martedì 16 maggio 2017

Non "la Notte", ma certamente il "Giorno degli ESAMI di Esperanto"

COMUNICATO STAMPA del solito Renato Corsetti che come ricevo pubblico.
Gli esami dell'Istituto Italiano di Esperanto non finiscono mai

mercoledì 12 aprile 2017

AAAAAAA... Esperantisti, cercasi

Ancora una volta ricevo dal solito Renato Corsetti, una mail. Questa volta non si tratta di un Comunicato stampa, bensì di una richiesta di collaborazione da parte di una giovane universitaria. Chi è in grado di poterle dare una mano è pregato di contattarla.

venerdì 6 gennaio 2017

È morto Tullio De Mauro, grande linguista italiano ed amico dell'esperanto

COMUNICATO STAMPA che come ricevo dalla FEI così pubblico :

La Federazione Esperantista Italiana partecipa con particolare commozione al dolore per la scomparsa di Tullio De Mauro, grande linguista italiano  ed amico dell'esperanto da molti decenni.

Altri meglio di noi illustreranno i suoi meriti scientifici (da Saussure alla democrazia linguistica) e politici (è stato, tra l'altro, anche Ministro della Pubblica Istruzione).  

Noi vogliamo ricordare i numerosi testi in cui si espresso favorevolmente all'esperanto, a partire dalla sua introduzione alla edizione moderna del Manuale di Esperanto di Bruno Migliorini negli anni '90 del secolo scorso.  
De Mauro riteneva che l'esperanto potesse essere usato con profitto a livello europeo. Per usare le sue parole: "Una comune lingua senza base etnica definita può essere (come già è tra gli esperantisti) una chiave facilitante, transglottica, dei sempre più necessari rapporti tra culture. E, in molti casi (redazione di testi e codificazioni di rilievo internazionale), potrebbe assumere una importante funzione di riferimento giuridicamente primario e nazionalmente neutro. Si pensi alla complessa esperienza in atto nell'Unione Europea, su cui si è soffermato da ultimo Claude Piron (Le dèfi des langues. Du gauchis au bon sens, Parigi 1994)."

Lo stesso favore per l'esperanto De Mauro ha ribadito in una delle sue ultime presentazioni pubbliche, il 15 novembre scorso, intervenendo ad una giornata in onore di Renato Corsetti all'Universita di Roma. 

Grazie, Tullio, per la collaborazione con gli esperantisti, che non ti dimenticheranno.

----------------------------- ----------------
Federazione Esperantista Italiana, 
Via Villoresi, 38, 20143 Milano
www.esperanto.it
------------------------------ -------------

-- 
Renato Corsetti, 117 Dukes Avenue, London N10 2QD, UK/Britujo
tel. +393286315655, +447399273515 renato.corsetti@gmail.com